Una giornata col “Naso all’insù”

Centinaia di bambini si sono sbizzarriti, insieme ai ragazzi del Gruppo Scout Trani 2,
durante la mattinata del 29 settembre nella villa comunale di Trani per l’evento “Naso all’insù”,
organizzato dallo storico shop Ottica Mazzone di Trani.

Sono sempre di più i bambini che considerano la tv, lo smartphone ed il tablet come un piacevole ed insostituibile passatempo. Che sia un ristorante, seduti ad un marciapiede con gli amici oppure sul divano di casa, non c’è differenza, in qualsiasi momento li si vede completamente assorbiti e rapiti da questi dispositivi, che non solo portano ad estraniarsi dal contesto ma sono anche causa di problemi alla vista. Ed è proprio su questa riflessione che Ottica Mazzone realizza l’evento “Naso all’insù”, con l’obiettivo di sensibilizzare adulti e bambini verso questa cattiva abitudine diffusa in molte famiglie italiane (e non solo), invitandoli a prendersi cura dei più piccini, proponendo loro delle valide alternative all’uso dei dispositivi elettronici, intesi come regolare passatempo. La manifestazione, tenutasi domenica 29 settembre presso la villa comunale di Trani, ha coinvolto centinaia di bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni, i quali si sono scatenati ed entusiasmati nel conoscere e partecipare ai vari giochi proposti dal Gruppo Scout Trani 2. Tra i giochi c’era la composizione di un cruciverba, il gioco della campana, il tiro alla fune, il bowling ecologico ed altri giochi di memoria e di logica. Da questa manifestazione è emerso come i giovani genitori di oggi siano stanchi di trovare i propri figli incollati agli schermi, dimostrando l’esigenza di volerli vedere in contesti sociali “attivi”, piuttosto che occupati in attività “passive” come quelle digitali. La tecnologia se per un lato ci è di supporto, dall’altro ci sta conducendo lentamente verso un mutismo ed una perdita di contatto umano che dobbiamo cercare assolutamente di cambiare.

Ringraziamenti: Si ringrazia l’agenzia di comunicazione Blanco Studio per tutta l’organizzazione ed il Gruppo scout Trani 2 per la partecipazione attiva alla manifestazione.